Ricerca e sviluppo
Stara Glass è profondamente impegnata, da numerosi anni, in attività di Ricerca e sviluppo (R&S) nell’ambito dei forni per vetrerie, ponendosi come principali obiettivi:
  • thumb2_cfd3.jpgaumentare il rendimento energetico dei forni e degli impianti correlati
  • ridurre il consumodi combustibile
      
  • ridurre i costi di conduzione degli impianti
  • sviluppare nuovi materiali metallici e ceramici per migliorare le prestazioni e la durata in esercizio dei componenti che operano in condizioni critiche
  • abbattere le emissioni inquinanti dei fumi di scarico, in particolare, degli NOx, in primo luogo con sistemi di abbattimento primario e studi avanzati di geometria della combustione
  • ottimizzare la modellistica matematica del sistema forno in tutti i suoi aspetti economici e termo-fluidodinamici
  • migliorare i sistemi di ispezione per meglio valutare lo stato dei materiali in esercizio
  • analizzare il sistema fisico forno da vetro, in tutti i suoi aspetti con le più evolute metodologie della fluidodinamica computazionale (CFD)
Il più recente successo del settore R&S di Stara Glass è la realizzazione di Centauro, il sistema di recupero ibrido rigenerativo-recuperativo. Stara Glass intende ottimizzare gli studi su Centauro al fine di ottenere il massimo dei benefici derivanti dal recente brevetto.

Stara Glass, ha partecipato e partecipa in progetti di ricerca fra i quali si elencano i principali:

  • thumb_res.jpgPUMA - Progetto di forni Unit Melter Avanzati, con i partner: Ansaldo Ricerche di Genova, CETMA di Brindisi, ENEA di Faenza, Scandiuzzi SUD di Brindisi, Saint Gobain Vetri di Gazzo Veronese (VR)
  • CORE - Sviluppo di nuovi prodotti per Componenti che Operano in forni che producono vetro per aumentare i Risparmi  energetici, l’Efficienza energetica, le prestazioni e durata di esercizio, con il partner Ansaldo Ricerche di Genova
  • SEMPRE - Sviluppo, Elaborazione di Metodologie di Progettazione e nuove soluzioni tecnologiche per il miglioramento del Recupero Energetico in impiantistica complessa: prime sperimentazioni nell’industria del vetro, con i partner: CETMA di Brindisi, ENEA di Faenza, Neubor Glass di San Vito al Tagliamento (PN)

  • RECAVE - Recupero Avanzato del Calore nei forni da Vetro, con il Consorzio SIRE (Simulazione Dinamica e Realtà Virtuale). Partendo da uno studio molto capillare sull’ottimizzazione delle camere di rigenerazione, Stara Glass ha avviato una proficua collaborazione con un’importante realtà della termofluidodinamica computazionale, residente nell’Università di Savona.

  • PRIME GLASS (LIFE)- soluzioni per il contenimento degli NOx nei forni rigenerativi e ibridi, per mezzo di tecniche di ricircolo fumi e post-combustione, con Università degli Studi di Genova e Stazione Sperimentale del Vetro SSV.

     
    life.jpg ssv.jpg ssv.jpg
  • IPS-FILSE HUMMING- Controllo e detection dell’instabilità termoacustica in sistemi per turbine a gas di potenza: in questo progetto ad ampio spetto, Stara Glass collabora con Ansaldo Energia, Tirreno Power e ancora con l’Università degli Studi di Genova e il Consorzio SI.RE per lo sviluppo di modelli matematici e sistemi di misura e controllo volti all’ottimizzazione della combustione ad alta ed altissima temperatura in vari settori industriali.


Le attività di R&S svolte da Stara Glass hanno prodotto diversi brevetti nazionali ed europei finalizzati all’impiego di nuovi materiali, nuove soluzioni tecnologiche ed impiantistiche

 Scarica la presentazione dell’ufficio Ricerca e Sviluppo Stara Glass Scarica la presentazione dell’ufficio Ricerca e Sviluppo Stara Glass

 
® Stara Glass s.p.a. | Tutti i diritti riservati | P. Iva 03599930108 | Informativa Cookies
© 2009 | 3 Media Studio Web Design AntWorks - siti e software web Sinergica